Disinfestazione e derattizzazione luglio.

Pubblicato nella sezione dedicata il programma degli interventi di  derattizzazione, disinfezione e disinfestazione nella città di Potenza.

Il calendario è suscettibile di variazioni a seguito di eventi atmosferici particolari.

 

Share Button

SPERA SU PREMI “COMUNI RICICLONI”.

“Gli importanti riconoscimenti come Migliore Best Practice d’Italia nel sistema rifiuti e come PRIMA CITTA’ nella percentuale di raccolta imballaggi in acciaio, attribuiti nell’Ecoforum di ieri a Roma da parte di Legambiente nell’ambito di Comuni Ricicloni, sono i risultati di un lavoro costante e impegnativo che per tre anni consecutivi pone la città di Potenza alla vetta delle realtà più virtuose del PAESE nella gestione dei rifiuti e della raccolta differenziata.

Tale risultato  è stato possibile traguardarlo anche e sopratutto grazie  all’impegno giornaliero profuso da tutta la struttura aziendale che mi  onoro di rappresentare e a cui sento di trasferire i mie SENTIMENTI DI GRATITUDINE, in uno alla soddisfazione per aver portato l’ACTA a raggiungere numeri fino a poco tempo fa insperati.

Una struttura aziendale composta da professionalità in grado di far fronte alle varie problematiche con grande spirito di adattamento, capace di affrontare le sfide di un settore strategico quale quello della tutela ambientale in maniera resiliente senza mai retrocedere rispetto agli obiettivi prefissati. Stessa cosa dicasi per il personale operativo impegnato sul territorio, donne e uomini messi a dura prova con turni particolarmente impegnativi, molti di questi notturni, per garantire anche in condizioni difficili lo svolgimento di un servizio indispensabile. A tutti loro va il mio grazie più sentito.

Come braccio operativo del Comune,  non possiamo che condividere con gioia e soddisfazione questi risultati che, da tre anni a questa parte, contribuiscono vieppiù a dare entusiasmo alla struttura tutta e a spronarci a fare sempre meglio. Nel contempo,  tali riconoscimenti rafforzano in noi la consapevolezza che senza la collaborazione dei cittadini, delle scuole, del mondo produttivo, delle associazioni tutte, non è possibile raggiungere alcun traguardo e che, pertanto, il monito a quella parte di città che ancora assume atteggiamenti poco collaborativi e al limite della civiltà va ribadito con decisione. L’invito a questi ultimi è a passare dalla nostra parte per ampliare le forze e conseguire insieme il risultato di una città sempre più bella e pulita”.

Dott. Roberto Spera- Amministratore Unico ACTA Spa

Share Button

ATTIVA LA QUARTA ECOSTATION.

ACTA comunica l’attivazione della quarta Ecostation presso la quale le utenze potranno recarsi da oggi per conferire materiale differenziato  delle seguenti tipologie di rifiuto: Bottiglie di plastica (PET);  Flaconi (HDPE);  Piccoli R.A.E.E. (piccoli elettrodomestici, cellulari, schede madri, ecc.); Toner esausti;  Pile esaurite.

La quarta ecostation è situata a Bucaletto, di fianco la sede del Comune di Potenza .

La postazione di Bucaletto si aggiunge alle altre tre presenti in città situate in Via delle Medaglie Olimpiche (Macchia Romana – Piazzale Chiesa), Via Francesco Saverio Nitti (ex mercato coperto Rione Lucania), Via Anzio (Autostazione Autobus nei pressi della Regione Basilicata), tutte in funzione da Marzo u.s. 24 ORE SU 24 e 7 giorni su 7.

L’iniziativa ricopre una valenza sociale ed ambientale, in quanto, attraverso il meccanismo premiante di cui sono dotate le Ecostation,  si trasmette un messaggio di rispetto ambientale con l’incentivo alla raccolta differenziata.

Le attività eco-friendly diventano così il simbolo del pensiero green del “Più ricicli…più guadagni”.

Per tutte le info visita la Pagina dedicata.

Share Button

LA GIORNATA DELL’ECOLOGIA.

Si è tenuta questa mattina presso lo stadio Viviani di Potenza la Giornata dell’ecologia, manifestazione  finale del progetto  “PER UN MONDO PIÙ PULITO “ che l’ACTA ha organizzato  come  attività di sensibilizzazione e di educazione ambientale in materia di tutela ambientale e gestione dei rifiuti urbani in sei istituti scolastici della città per un totale di circa mille alunni coinvolti delle sezioni primarie. Il progetto “Per un Mondo più Pulito” ha guidato i bambini ad un avvicinamento progressivo e ludico al problema del rispetto ambientale, partendo dal porre i ragazzi a confronto con l’habitat a loro più prossimo. Gli interventi nelle scuole hanno riguardato la storia e il percorso dei prodotti da riciclare, in quali contenitori vanno conferiti, come facilitare gli operatori che si occupano della raccolta, come avviene il viaggio verso gli impianti, come vengono lavorati e infine come possono essere riutilizzati i prodotti riciclabili .Le scuole che hanno aderito, e a cui va il ringraziamento dell’Azienda potentina sono la Busciolano,  la Sinisgalli, la Torraca-Bonaventura, le Canossiane, la Domiziano Viola e la Milani.

Allo stadio Viviani dalle ore 9:00,  sono stati  conferiti i diplomi alle classi che hanno sostenuto l’esame finale del percorso (III e IV)  , si è tenuta una recita da parte dei più piccoli, la consegna a tutti i bambini di gadget , animazione e tanto divertimento per la conclusione di un percorso educativo ricco ed entusiasmante.

Per Roberto Spera, Amministratore Unico di ACTA Spa, “il progetto con le scuole ha rappresentato una tappa essenziale del mio mandato poiché ha rafforzato il concetto della raccolta differenziata dei rifiuti che tanti importanti riconoscimenti ha fatto conseguire alla città di Potenza , ed ha inculcato negli scolari ma anche nelle famiglie degli stessi , l’importanza di adottare comportamenti in linea con il rispetto dell’ambiente. Il progetto nelle scuole che è durato un anno scolastico intero ha rafforzato le buone pratiche del riuso, riciclo e recupero dei rifiuti e ha posto al centro del sistema il bambino che già da ora è portatore di azioni e comportamenti rispettosi e virtuosi nei confronti dell’ambiente”.

Breve ma incisivo il saluto del sindaco uscente Dario De Luca che ha salutato le scolaresche e le insegnanti delle scuole ed ha invogliato tutti a continuare nel rispetto dell’ambiente e della buona pratica della raccolta differenziata dei rifiuti.

In una giornata assolata ma piacevole, gli organizzatori si sono congedati con l’impegno di proseguire questo importante itinerario di educazione e comunicazione partendo dai più piccoli e da tutte le scuole della città anche per il prossimo anno scolastico.

 

 

 

 

 

Share Button

Centro di raccolta , orari estivi.

Si comunica alla cittadinanza che il Centro di raccolta di via del Gallitello  osserverà, per il periodo estivo compreso dal 17 giugno al 14 settembre,  i seguenti orari di apertura:

martedì – giovedì – sabato              orario 08:30 – 13:30

lunedì – mercoledì – venerdì           orario 14:30 – 19:30

Fino al 17 Giugno gli orari non subiranno modifiche.

Share Button

“Sali a bordo” e le partite del Potenza.

ACTA comunica che i ticket utilizzabili per richiedere i biglietti per le partite del Potenza calcio nell’ambito dell’iniziativa “SALI A BORDO”,  avranno validità fino all’ultima gara casalingha  del prossimo 5 Maggio, in vista del 38º turno di Serie C – Girone C contro l’US Vibonese Calcio.

I biglietti rilasciati dalla società Potenza calcio, a partire da martedì 30 Aprile presso la sede di N. Sauro 124, dalle ore 10.00. varranno solo ed esclusivamente per il settore “Curva”.

Ulteriori dettagli sul sito del Potenza.

Share Button

Procedura aperta per l’affidamento del servizio di conferimento dei rifiuti urbani non differenziati.

Indetta la gara per la Procedura aperta per l’affidamento del servizio di conferimento dei rifiuti urbani non differenziati (C.E.R. 20.03.01).

Per la consultazione accedere  al link sotto riportato.

www.rete.potenza.it

Per ulteriori dettagli disponibile anche il sito Sezione Trasparente.

 

Share Button

Procedura di affidamento del servizio di noleggio (18 mesi) di n. 14 veicoli R.S.U.

Affidamento del servizio di noleggio (18 mesi) di n. 14 veicoli R.S.U. a vasca cospiratori – M.T.T. Kg. 5.500 – senza conducente da destinare alla raccolta dei rifiuti .

Sul sito del Comune è disponibile tutta la documentazione.

 

 

 

Share Button

Sabato Centro di raccolta chiuso.

Si informa la cittadinanza  che il Centro di Raccolta di via del Gallitello n. 2 resterà chiuso nel pomeriggio del giorno sabato 14/04/2019  per motivi organizzativi.

Il centro sarà di nuovo nella disponibilità dell’utenza lunedì 15 Aprile.

L’Azienda si scusa per l’inconveniente.

 

Share Button

Ecostation un mese dopo.

Illustrato Martedì 9 Aprile presso la sede dell’ACTA, il primo report dei  dati del progetto “Sali a bordo delle Ecostation” a solo un mese di entrata in funzione del sistema innovativo di raccolta dei rifiuti differenziabili. I numeri presentati sono del tutto lusinghieri.E’ stato l’Amministratore unico di Acta spa Roberto Spera a richiamare in dettaglio l’andamento di questo primo mese di attività  delle Ecostazioni, il primo esempio di economia circolare applicato alla raccolta, recupero e riciclo dei materiali differenziabili.

Ad un mese dall’avvio del servizio, per entrare nel dettaglio di alcune cifre, si registrano n. 57.767 conferimenti totali, per 1.240 chilogrammi  di materiale raccolto. In un solo giorno, per sottolineare un numero significativo nel merito dell’utilizzo,  le ecostation hanno raccolto  ben 4.896 conferimenti distribuiti proporzionalmente nelle tre  postazioni di Via Nitti, Via Anzio e Macchia Romana (si vedano tabelle in allegato).

Le percentuali maggiori conferite dai cittadini riguardano le bottiglie di plastica che si attestano sul 82% del totale seguito dai flaconi per un 11% ,  dai piccole RAEE per un 6%  e dai toner per l’1%. I coupon erogati ad oggi dalle tre ecostation sono stati 1199, dato quest’ultimo destinato a salire ora dopo ora.

Le postazioni attuali , che presto  saliranno a cinque (Piazza Zara e Bucaletto le altre due entro fine maggio),  sono state presidiate per i giorni dell’avvio del servizio  da facilitatori dell’ACTA i quali  hanno supportato i  cittadini nel primo approccio con il sistema di raccolta spiegando anche come usufruire della scontistica dedicata.

Entusiasmante anche  la risposta delle attività commerciali e possessori di Partite IVA della città che hanno sin qui aderito al progetto (n.34 di varie tipologie commerciali)  mettendo a disposizione degli sconti sui prodotti e servizi offerti dedicati a tutti coloro che, dopo aver conferito il materiale, scelgono e ritirano presso le postazioni, i relativi coupon. Le attività che vorranno aggiungersi potranno aderire tramite una semplice registrazione al sito dell’Acta www.actapotenza.it

“Prende pertanto forma- ha sottolineato Roberto Spera- la fase  di realizzazione di una raccolta di qualità per il Comune portando così alla massimizzazione del riciclo mediante un sistema che offre la possibilità di verificare l’incentivazione al gesto di civiltà della raccolta anche per quegli imballaggi che precedentemente finivano nell’indifferenziato o dispersi nell’ ambiente.

Con questo progetto , ha continuato Spera,   Potenza si candida a essere il primo capoluogo in Italia ad effettuare la buona pratica dell’economia circolare. Partiamo dalla plastica, dai piccoli Raee, dalle pile e toner esausti in attesa di poter avere a disposizione al più presto strutture ed impianti per proiettare il capoluogo lucano a ‘Rifiuti Zero’”. Ringraziamenti ufficiali al Corepla, il consorzio di riciclo della plastica che ha sostenuto questo progetto avviando per la prima volta a Potenza una best practice destinata a lasciare un segno importante nella gestione e nella raccolta differenziata.

Ultimo invito è stato rivolto ai cittadini invitati a richiede e ritirare le Eco card che, oltre a permettere di accedere alle premialità delle eco station, presto saranno strumento indispensabile per accedere alla riduzione della tassa.

Alla conferenza stampa ha preso parte anche  l’assessore all’ambiente del Comune di Potenza Rocco Coviello.

Di seguito le interviste all’Amministratore Unico.

Ecostation a Potenza – circa 58.000 conferimenti nel primo mese

 

Potenza. I primi risultati a un mese dall’entrata in funzione delle Eco Station

 

 

 

Share Button