Via libera al Bilancio ACTA.

Nel corso dell’Assemblea ordinaria dei soci tenutasi mercoledì 26 Aprile,  è stato approvato il bilancio di esercizio per il 2016.

Tante le buone notizie emerse che hanno riscosso da subito il consenso e il plauso da parte dell’azionista di riferimento.

Nel corso dell’assemblea, l’Amministratore Unico Roberto Spera, ha evidenziato come l’azienda abbia raggiunto buona parte degli obiettivi prefissati dalla proprietà, a partire dalla revisione dello statuto e dalla conseguente soppressione di funzioni gestionali e amministrative, con conseguenti risparmi per le casse dell’azienda.

Dal punto di vista gestionale, si evidenzia un importante contenimento dei costi e un miglioramento del risultato della gestione finanziaria della società.

Ma, buona parte dei risultati soddisfacenti di questo bilancio, è data dall’andamento della gestione del servizio dei rifiuti e, soprattutto, per quanto attiene il nuovo servizio di raccolta porta a porta.

Infatti, se scendiamo nello specifico, si può osservare che a minor costo sostenuto per il mancato conferimento in discarica dei rifiuti indifferenziati, si aggiunge una prima risultanza proveniente dai ricavi  ottenuti dalla vendita delle frazioni differenziate.

Tutto ciò, unito a una maggiore attenzione ed a un rinnovato rigore nella gestione ordinaria e straordinaria delle risorse economiche, fa in modo che Potenza sia , attualmente, la prima città in Italia ove, nonostante la previsione di copertura al 100 % dalla RD nei prossimi mesi, la tassa sui rifiuti a carico delle famiglie potentine non subisca nessun aumento. Ciò fa prevedere per il prossimo futuro, al netto di una forte e costante partecipazione da parte della cittadinanza tutta, una sostanziale diminuzione del carico fiscale.

Pertanto, si rinnova l’invito alla cittadinanza ad assumere atteggiamenti collaborativi e rispettosi delle regole scritte e non scritte, al fine di migliorare sempre più la qualità della vita e degli ambienti comuni.

L’ Amministrore dell’ACTA Roberto Spera, ringrazia l’intero Collegio Sindacale, la struttura finanziaria interna  per l’ottimo lavoro svolto e, sottolinea, l’impegno di tutte le donne e gli uomini che quotidianamente sono sul territorio a svolgere quel servizio necessario per il raggiungimento di determinati risultati.

 

 

Share Button

POTENZA CITTA’ PULITA: STATO DEI LAVORI.

Potenza città pulita non è più un semplice slogan. Come testimoniato dalle foto, sotto gli occhi di tutti , si appalesa il  volto pulito e ordinato che buona parte della città sta riacquistando grazie al lavoro che, dai primi di questo mese, l’ACTA sta  profondendo.

Dalle prime ore del mattino uomini e mezzi sono al lavoro con  interventi di  spazzamento manuale, pulizia cunette e caditoie, rimozione di erba infestante, diserbo manuale da marciapiedi. In contemporanea, si tengono  interventi di manutenzione delle aree verdi, dei parchi cittadini e delle aiuole pubbliche per consentire alle famiglie della città di poter disporre da subito dei polmoni verdi.

“Il  lavoro dell’ACTA- commenta l’amministratore unico Roberto Spera-  è apprezzato dai cittadini che non hanno fatto mancare commenti positivi per questo sforzo organizzativo che, come noto, si aggiunge al complesso e impegnativo completamento della Raccolta differenziata porta a porta.

E’ però altresi chiaro  che per mantenere pulite le aree oggetto di intervento quanto più a lungo possibile, risulta fondamentale la collaborazione di tutti i cittadini. “Basterà infatti –prosegue Spera- gettare al suolo dei rifiuti subito dopo gli interventi per compromettere in poco tempo quanto di buono fatto precedentemente. Ecco perché, questa operazione di pulizia straordinaria segue parallelamente il rispetto puntuale delle pratiche inerenti la raccolta differenziata a cui tutti devono  giornalmente attenersi”.

“Mi preme ringraziare- conclude Spera- la struttura tecnica  dell’azienda, il personale e i collaboratori tutti che stanno dimostrando alla città intera il proprio valore e la propria indispensabile  attività al servizio della tutela e dell’igiene urbana cittadina”.

 

Share Button

POTENZA CITTA’ PULITA.

Acta spa lancia l’iniziativa “Potenza città pulita”. Al fine di rendere la città più pulita in vista della bella stagione, sono stati programmati interventi di pulizia straordinaria della città che, in questa prima fase, interesseranno i quartieri più popolosi partendo da Poggio Tre Galli fino ad arrivare a San Rocco.

Da fine marzo, due squadre composte da dieci unità, sono  impegnate dalle prime ore del giorno in città coadiuvati da mezzi per lo spazzamento meccanico.

Gli interventi previsti dureranno fino a fine Maggio ma, non è escluso che proseguiranno per tutto l’anno.

Obiettivo dell’Acta è quello di far ritornare Potenza ai fasti di un tempo ovvero di far tornare a parlare del capoluogo come di un centro pulito e ordinato.

Nello stesso periodo, si terranno anche gli interventi di manutenzione delle aree a verde, dei parchi cittadini e delle aiuole pubbliche per consentire alle famiglie di poter disporre da subito dei polmoni verdi della città.

Scarica la presentazione

POTENZA CITTA’ PULITA

Le foto della conferenza stampa di oggi.

 

Share Button

Convenzione per schede sosta parcheggi.

 

SI COMUNICA CHE E’ ATTIVO IL  C/C POSTALE INTESTATO AD ACTA SPA- VIA DELLA SIDERURGICA 12 POTENZA, AL QUALE FAR PERVENIRE I PAGAMENTI RELATIVI ALL’ ACQUISTO DI SCHEDE SOSTA O PER QUANTO IL COMUNE RITERRA’ UTILE ATTIVARE PER IL SERVIZIO PARCHEGGI (ES. ABBONAMENTI O PERMESSI).

IL NUMERO DEL C/C POSTALE  E’ IL SEGUENTE:  1036780581.

NELLA CAUSALE BASTERA’ INSERIRE  LA DICITURA “PAGAMENTO SCHEDE SOSTA”.

LE UTENZE COMMERCIALI CONVENZIONATE,  DOVRANNO FAR PEVENIRE RICEVUTA DEL VERSAMENTO PRESSO LA SEDE DELL’ACTA E , RITIRARE CONTESTUALMENTE  ANCHE LE SCHEDE SOSTA PRENOTATE AL N. VERDE.

IN VIA DEL TUTTO ECCEZIONALE, SOLO PER INDISPONIBILITA’ DA PARTE DELL’UTENZA, E’ POSSIBILE PRENOTARE  AL NUMERO VERDE LA CONSEGNA PRESSO I CONVENZIONATI DELLE STESSE SCHEDE.

NOSTRI ADDETTI,  NEI GIORNI MARTEDI E GIOVEDI DALLE 17.00 ALLE 18.00 PROVVEDERANNO ALLA CONSEGNA DIETRO RILASCIO DELLA RICEVUTA ATTESTANTE IL VERSAMENTO O PAGAMENTO IN CONTANTE.

PER TUTTE LE ALTRE OPZIONI RESTA INVARIATA LA POSSIBILITA’ DI EFFETTUARE ANCHE BONIFICO BANCARIO COME DA CONVENZIONE.

SI ALLEGA TESTO DELLA CONVENZIONE PER IL DETTAGLIO DEI COSTI E DEL NETTO DA CORRISPONDERE ALLE PARTI.

PER QUANTO ATTIENE GLI  ABBONAMENTI E I PERMESSI , QUESTI ULTIMI VENGONO RILASCIATI DIRETTAMENTE DAL COMUNE. CONTATTARE , A TAL PRO, L’UFFICIO MOBILITA’ DEL COMUNE C/O MOBILITY CENTER IN VIA N. SAURO.

convenzione schede sosta

 

 

Share Button

Arriva RicicLeo, l’app sulla raccolta differenziata.

Oggi l’uso del telefonino è entrato prepotentemente nelle vite di ognuno e viene sempre più utilizzato come un vero e proprio personal computer portatile a cui richiedere informazioni e dal quale attingere notizie utili.

E’ proprio questa, la logica che ha spinto il Comune a predisporre un’applicazione dedicata alla raccolta differenziata, una vera e propria guida tascabile a cui rivolgersi per conoscere modalità, orari e tipologia di rifiuti da conferire.

Ricicleo è disponibile sui sistemi operativi IOS e Android ed è possibile scaricarlo da questa pagina.

 

Share Button

Alternanza scuola-lavoro. ACTA e I.I.S. Da Vinci insieme per la RD.

 

Si porta a conoscenza che l’ACTA di Potenza e l’IIS “Leonardo da Vinci” di Potenza hanno siglato un’interessante convenzione per un’iniziativa didattica e formativa, realizzata nell’ambito dell’alternanza scuola – lavoro secondo quanto è disposto dalla legge 107 “La Buona Scuola”.

L’intento è quello di avvicinare al mondo lavorativo gli alunni del terzo e quarto anno. Sono coinvolti 45 alunni dell’IIS “Leonardo da Vinci” nell’elaborazione di un piano di comunicazione relativo all’importanza della raccolta differenziata.

Tale attività di comunicazione sarà presentata dagli alunni del “Leonardo da Vinci” in tutte le scuole della Città di Potenza al fine di informare e sensibilizzare le giovani generazioni alle tematiche del rispetto ambientale, del consumo consapevole e della corretta differenziazione dei rifiuti.  L’ACTA e l’IIS “Leonardo da Vinci” ritengono fondamentale collaborare sul sentiero della formazione in quanto solo contribuendo a educare i cittadini più giovani a una sempre maggiore consapevolezza, si può instaurare un circolo virtuoso per quanto attiene la corretta differenziazione dei rifiuti e il farsi carico di una nuova coscienza nell’ambito delle problematiche ambientali, della tutela dell’ambiente, soprattutto in vista dell’introduzione nella Città capoluogo della raccolta differenziata.

La profonda trasformazione della società contemporanea ha indotto molte città ad affrontare il problema dei rifiuti e del relativo smaltimento. La città di Potenza in questi mesi sta avviando un’impegnativa azione di raccolta differenziata dei rifiuti soprattutto domestici che rappresenta un’assoluta novità all’interno dell’organizzazione del ritiro e del conferimento dei rifiuti che raffigura, se si vuole, una svolta storica ed epocale per la nostra comunità. Tale trasformazione richiede una nuova consapevolezza civica da parte dei cittadini che può essere accompagnata attraverso un’adeguata campagna comunicativa. A tale fine alcune classi del “Da Vinci” si candidano ad affrontare il tema della comunicazione pubblica come fenomeno centrale della costruzione della rappresentazione di una comunità nell’esercizio del diritto/dovere di cittadinanza, partecipando al progetto di elaborazione e sviluppo di un piano di comunicazione pubblica sulla raccolta differenziata e di itinerari di consapevolezza per un nuovo senso della cittadinanza relativa al problema del consumo responsabile, della produzione dei rifiuti e del loro smaltimento. Il target di riferimento del piano di comunicazione e della relativa campagna sarà composto dai coetanei dei nostri allievi e dalle fasce d’età che vanno dai 3 ai 19 anni.

L’attività offrirà agli studenti delle classi terze e quarte un’opportunità di crescita culturale, umana e professionale attraverso lo svolgimento di stage di alternanza scuola-lavoro in contesti altamente stimolanti. Il progetto intende offrire pratiche di alternanza che assegnano all’esercizio concreto dell’attività professionale il ruolo principale della formazione per gli allievi più orientati a cogliere opportunità di inserimento professionale al termine del ciclo secondario di studi.

Il progetto rappresenta, inoltre, la prima esperienza di SERVICE LEARNING della Città di Potenza.

Service-Learning – un metodo d’insegnamento innovativo di fare scuola

Il Service-Learning è un metodo pedagogico-didattico che unisce due elementi: il Service (il volontariato per la comunità) e il Learning (l’acquisizione di competenze professionali, metodologiche e sociali).

Service – impegno sociale

Per il buon funzionamento della società civile, è fondamentale che i suoi membri si assumano in modo autonomo compiti e responsabilità. I progetti del Service-Learning devono sensibilizzare a queste esigenze e mettere in risalto l’utilità (personale) del lavoro sociale. Chi si impegna per la comunità impara a conoscere altri ambienti e altre realtà di vita, riconosce i problemi sociali e sviluppa il senso di responsabilità. Con il suo approccio partecipativo, il Service-Learning offre un terreno di prova e sperimentazione per imparare ad agire secondo i principi della democrazia.

Learning – apprendimento di competenze

I progetti Service-Learning creano autentiche situazioni didattiche dove allieve e allievi possono ulteriormente sviluppare le loro competenze professionali, metodologiche e sociali. In una lezione, dove i compiti sono basati su quesiti «reali», le allieve e gli allievi si scoprono attivi e competenti. I progetti di Service-Learning rafforzano l’autostima dei partecipanti. Inoltre favoriscono la coesione della classe facilitando il clima di apprendimento.

 

 

Share Button

Affidamento del servizio somministrazione lavoro interinale: provvedimenti.

Provvedimenti in ordine alle ammissioni/esclusioni e contestuali comunicazioni ex art.29 D.lgs. 50/2016

provvedimento

Proposta aggiudicazione relativa alla procedura negoziata ex art. 36, per l’affidamento del servizio di somministrazione di lavoro interinale..

direttivapres

Provvedimento di aggiudicazione

AggiudicazioneAffServizioLavInterinale

Share Button

GRATTINI PER LA SOSTA, ECCO DOVE TROVARLI.

Da pochi giorni è attiva la convenzione con gli esercizi commerciali per la vendita agli automobilisti delle schede sosta per usufruire del parcheggio pubblico.

Diverse le attività commerciali che hanno fin qui aderito. In allegato troverete il dettaglio degli esercizi.

Per chi fosse intenzionato ad aderire alla convenzione, ricordiamo di mettersi in contatto con il numero verde gratuito 800/276486 e, dopo aver selezionato il tasto 1,  prenotare il quantitativo delle schede occorrenti.

TITOLARE NOME ESERCIZIO VIA
 BRISCESE SILVIA COMPRO ORO C.SO XVIII AGOSTO 38/B
CASALE VITO LA GIOSTRA DEI GIOCHI DUE TORRI 23
FOSCOLO CANIO EDICOLA FOSCOLO VIA PRETORIA 22
CUCCARO IDA TABACCHERIA PRIMAVERA VIA VACCARO 2
D’ANGELO ROSARIA L’IDEA VERDE PORTA SALZA 19
DE LENA EVA RICEVITORIA VIVO PICERNESI 8
DE LEONARDIS VINCENZO TRATTORIA VIA DEL POPOLO 17/19
DI DONNA TERESA ANTICA TABACCHERIA DEL CENTRO VICO G. MARINO 7
FARFARIELLO LUCIA TABACCHI E LOTTO VIALE DANTE 84
GIUZIO VITO TABACCHERIA PIAZZA M. PAGANO
GRECO GIAMPIERO TABACCHERIA VIA PRETORIA 64
LAROCCA FELICE BAR VITTORIA PORTA SALZA 22
MAGNOTTA ANTONELLA SMOKE & CO. PORTA SALZA 16
LUCILLA VACCARO TABACCHERIA N 2 VIA PRETORIA 318
RUGGIERI TERESA BAR DOLLY VIALE MARCONI 118
CHIETERA CIRO SENTIRE VIA VACCARO 28
DIANO’ ROCCO MAURIZIO CAFE’ NOIR VIA PRETORIA 291
BOCHICCHIO DONATA TABACCHI N.88 VIA VERRASTRO 3/E
ANASTASIO ANNA TOURIST HOTEL VIA VESCOVADO
GRUOSSO GIUSEPPE FRUTTA E VERDURA VIA MAZZINI,2
ELIA RICCI REDAC POINT VIA DUE TORRI
SANTANGELO ROCCO CENTRO CARNI VIALE DANTE, 47
FRATELLI TRAMUTOLA BLU MOON VIA DANTE 94
GABRILE SUMMA ANTICA CAFFETTERIA P.ZA MATTEOTTI 15
Share Button

Emergenza Neve: il sindaco scrive all’ACTA.

Riportiamo il testo integrale della lettera indirizzata dal sindaco della città, Ing. Dario De Luca, al Presidente del CdA di ACTA spa in merito alla gestione dell’emergenza neve delle scorse giornate.

Preg.mo Signor Roberto Spera

Presidente del C. di A. dell’ACTA SpA

Egregio Presidente,

Le scrivo per congratularmi con Lei personalmente e con il personale dell’ACTA SpA per l’efficienza e la capacità dimostrata nella gestione dell’emergenza neve degli scorsi giorni e tuttora in corso.

Gli uomini ed i mezzi dell’ACTA hanno garantito costantemente la fruibilità delle strade cittadine e sono intervenuti anche in alcune contrade per superare gravi difficoltà che le ditte esterne convenzionate non erano in grado di risolvere da sole.

Un intervento in una zona periferica della città ha consentito di trarre in salvo una coppia rimasta sepolta dalla neve con la propria automobile.

Sono profondamente ammirato per lo spirito di abnegazione dimostrato in questa eccezionale circostanza da Lei e dal Suo personale.

Con questi uomini e donne così efficienti e motivati, sono certo che otterremo risultati importanti a beneficio della collettività.

La prego di voler partecipare le mie congratulazioni, date a nome dell’intera città di Potenza, a tutto il personale che è stato impegnato nella gestione di questa emergenza e Le porgo i miei più cordiali saluti.

 

IL SINDACO

Ing. Dario De Luca

Share Button

EMERGENZA NEVE, PARLA IL PRESIDENTE SPERA.

“Dalle ore 4 di ieri mattina l’Acta di potenza ininterrottamente sta presidiando le arterie principali e secondarie della città impiegando tutti i mezzi e gli uomini a sua disposizione.

Per la precisione sono 15 i mezzi e oltre 50 gli uomini impegnati nonostante il giorno festivo in città, mentre nelle zone extraurbane le ditte esterne attivate sono trentatrè (33).

Nonostante le forti precipitazioni delle ultime ore, abbiamo garantito la transitabilità sulle arterie principali e presidiamo costantemente i centri di pubblico interesse in primis ospedali.

La situazione in città è buona e sotto controllo mentre alcune criticità sono da registrare in alcune contrade della città ove, quanto prima, interverremo con nostri mezzi spargisale a supporto di quelli delle ditte esterne.

Ricordiamo a tutti che siamo di fronte ad un fenomeno dalla portata storica. A mia memoria, non ricordo nevicate così copiose con temperature che sfiorano i meno 10 gradi.

Pertanto, l’invito che rivolgo, è sempre quello di muoversi solo per reali necessità e anche in quel caso di farlo ben attrezzati e ben informati sui tragitti da percorrere.

Dedico, infine, un sentito ringraziamento ai miei uomini e ai volontari, non per quello che hanno fatto fino ad ora ma per quello che dovranno fare nelle prossime ore che, di certo, saranno altrettanto difficili e impegnative”.

 

 

Share Button