Avviso Pubblico

Nella sezione Bandi e Gare pubblicato l’avviso per la manifestazione di interesse procedura negoziata sottosoglia,  per l’affidamento del servizio di somministrazione di lavoro interinale.

 

Share Button

Servizio tessili sanitari.

 

pannolini

CALENDARIO CONFERIMENTO Rifiuti tessili sanitari (pannolini e pannoloni).

Cosa fare : Richiedere contenitore da 21 lt. all’ACTA tramite n. verde 800/276486. Successivamente recarsi presso la sede dell’azienda in via della siderurgica,12 e ritirare il secchiello previa rilascio degli estremi dell’utenza, indirizzo e numero civico.

IL CONFERIMENTO DEI RIFIUTI nelle apposite attrezzature DEVE AVVENIRE TRE volte a settimana secondo il seguente calendario:

PER LE UTENZE DOMESTICHE E NON DOMESTICHE IN AREA URBANA:

LUNEDI’  DALLE 20 ALLE 24

MERCOLEDI’ DALLE 20 ALLE 24

VENERDI’ DALLE 20 ALLE 24

PER LE UTENZE DOMESTICHE E NON DOMESTICHE  IN AREA INDUSTRIALE:

MARTEDI’ DALLE 7 ALLE 9

GIOVEDI’ DALLE 7 ALLE 9

SABATO DALLE 7 ALLE 9

 

Si confida nella stretta osservanza degli orari di conferimento.

Share Button

Pronti per l’emergenza neve.

Pubblicato il Piano emergenza neve per l’invernata 2016/2017.

L’ACTA, lo ricordiamo , svolge il servizio sull’intero ambito urbano avvalendosi anche di ditte private per le contrade e le aree periferiche. Il servizio è attivo dalle ore 4.00 alle ore 22.00 (salvo emergenze o fenomeni nevosi particolarmente intensi).

L’ACTA, qualora ritenuto necessario, attiva, durante l’emergenza neve, anche collaborazioni con organizzazioni di volontariato.

Piano Emergenza Neve pen-2016-2017

 

Share Button

Utenze area industriale.

Dal 14 ottobre con il servizio Porta a porta  serviamo anche l’area industriale di Potenza.

In allegato il Vademecum della raccolta e il Calendario dei giorni di conferimento.

locandina_Potenza_ZONA_INDUSTRIALE_2

 

vademecum_potenza_ZONA_INDUSTRIALE2

 

vademecum_potenza_ZONA_INDUSTRIALE2

 

Share Button

Utenze area industriale.

Dal 14 ottobre è partita la raccolta differenziata “Porta a porta” nell’area industriale di Potenza.

In allegato il Vademecum della raccolta e il Calendario dei giorni di conferimento.

 

locandina_Potenza_ZONA_INDUSTRIALE_2

 

vademecum_potenza_ZONA_INDUSTRIALE2

 

vademecum_potenza_ZONA_INDUSTRIALE2

 

 

 

 

 

 

 

Share Button

DOMANI INCONTRO SULLA R.D. A POGGIO TRE GALLI.

Venerdì 14 ottobre alle ore 18.30, la carovana di POTENZA DIFFERENZIA  composta da Comune, Acta, Conai e Legambiente farà tappa nel popoloso quartiere di Poggio Tre Galli.

Per l’occasione , data la partecipazione di alcuni condominii di via Anzio al progetto CONDOMINI RICICLONI, nella parte iniziale si terrà la chiusura del progetto stesso da parte dei referenti di Legambiente (promotore dell’iniziativa) con la relativa premiazione pubblica  dei condomini più virtuosi .

Successivamente , seguirà un approfondimento sul nuovo sistema di raccolta differenziata che, come noto, entrerà a breve in vigore a Poggio tre Galli e, gradualmente , in tutta la restante parte della città.

 

poggiotregalli

Share Button

Proseguono gli incontri sulla Raccolta differenziata.

PROSEGUONO IN CITTA’ GLI INCONTRI PUBBLICI PER ILLUSTRARE IL NUOVO SISTEMA DI  RACCOLTA DIFFERENZIATA.

DOMANI, CON L’OCCASIONE DELLA CHIUSURA DEL PROGETTO SPERIMENTALE “CONDOMINI RICICLONI” PROMOSSO DA LEGAMBIENTE CHE ILLUSTRERA’ I DATI DELL’ INIZIATIVA, PRIMA PER I RESIDENTI DI PIAZZA PIERRO E, SUCCESSIVAMENTE, PER QUELLI DI VIA ANZIO,  LA NUTRITA PATTUGLIA DI PIU’ POTENZA ALLA DIFFERENZA NE APPROFITTERA’ PER DISCUTERE DEL NUOVO SISTEMA “PORTA A PORTA”.

APPUNTAMENTO A MALVACCARO PRESSO LA PARROCCHIA DEL BEATO BONAVENTURA.

locamalvaccaro

Share Button

CONTINUA LA DERATTIZZAZIONE A POTENZA.

dsf

Come da schede in allegato sulla pagina dedicata  proseguono, secondo calendari programmati, gli interventi di disinfestazione, disinfezione e derattizzazione su tutto il territorio comunale.

Già pronto anche il programma settimanale per il mese di settembre 2016.

Durante gli interventi di disinfestazione, si raccomanda agli utenti di non lasciare le imposte aperte, derrate alimentari sui balconi e indumenti esposti ad asciugare.
In caso di maltempo le operazioni vengono rinviate al primo giorno utile.

Share Button

MULTE E NON SOLO NELLE AREE EXTRAURBANE.

multerd

L’Acta lo aveva annunciato nei giorni scorsi.  Multe salate nelle aree extraurbane della città interessate dal nuovo sistema di raccolta differenziata, nei confronti di chi non rispetta le norme e lascia a terra i rifiuti invece di posizionarli nei contenitori adatti.

L’attività di controllo e di repressione di comportamenti incivili è svolto dal corpo di Polizia Municipale e degli ispettori ambientali dell’Acta, i quali periodicamente vigileranno nei pressi delle postazioni per individuare i trasgressori. Le multe prescritte, serviranno a far fronte così all’indiscriminato conferimento dei rifiuti fuori dalle postazioni, anche per coloro che provengono dai paesi limitrofi e abbandonano ingenti quantità di buste in strada.

Le multe, che verranno erogate dai Vigili, andranno da 600 a 1200 euro a secondo della sanzione in cui si incorre . Stessa cosa ovviamente avverrà nel resto della città, quando andrà a regime il porta a porta.

Nello stesso tempo, l’ACTA sta provvedendo a monitorare il corretto conferimento e la qualità dei rifiuti collocati da parte della utenza nei cassonetti, onde poter acquisire i primi dati su questo nuovo servizio e adottare eventuali correttivi.

Da una prima ricognizione,  è emersa una discreta qualità dei rifiuti conferiti a testimonianza che, il lavoro svolto in questi giorni dagli informatori, è stato utile e prezioso poichè da parte della maggior parte dei cittadini si intravede l’atteggiamento collaborativo giusto.

In particolare, si è potuta riscontrare nelle postazioni di Trinità Sicilia, una qualità elevata dei materiali raccolti e nessuna difformità da rilevare, segno evidente che quando il cittadino adotta alla lettera le indicazioni, i risultati sono tangibili e positivi.

multerd1

“Per rafforzare l’atteggiamento virtuoso dei cittadini-  sottolinea Silvio Ascoli Direttore ACTA- l’azienda di concerto con il Comune, organizzerà dei veri e propri info-point mobili nei pressi delle isole ecologiche ove i facilitatori illustreranno ulteriormente alle utenze cosa, come e dove conferire i rifiuti urbani”.  Non solo attività di vigilanza e repressione quindi.

Prosegue, nel frattempo, la sistemazione dei contenitori nel resto delle aree extraurbane. L’ACTA chiede scusa ai cittadini per eventuali disagi causati e invita ad avere ancora un po’ di pazienza poiché, per quanto concerne questa prima fase, siamo oramai in dirittura d’arrivo.

Infine l’azienda invita tutti coloro che ancora non lo hanno fatto (perché assenti durante la visita dei facilitatori), a ritirare il kit per la raccolta differenziata presso la sede dell’ACTA  in via della siderurgica,12 o a servirsi per eventuali informazioni del numero verde gratuito 800/276486.

 

Share Button

AL VIA LA NUOVA RACCOLTA DIFFERENZIATA A POTENZA.

 

nuovicont2

Parte la raccolta differenziata a Potenza. Da oggi lunedi 18 luglio, nell’Area Nord di Potenza (area extraurbana) parte ufficialmente il nuovo servizio di RD dei rifiuti urbani.

Circa quindici contrade di Potenza, avranno a disposizione le nuove postazioni composte da contenitori stazionari dedicati alle varie tipologie di rifiuti.

Il mastello areato per i rifiuti organici , le buste compostabili, oltre ad una scheda magnetica che servirà per accedere al conferimento dei rifiuti non differenziabili , è la dotazione che nei giorni scorsi è stata recapitata alle utenze delle aree di cui trattasi. Ora serve soltanto servirsene secondo le indicazioni diffuse.

In dettaglio, come documentato dalla foto, i cittadini troveranno su strada nuovi contenitori colorati in cui avranno la possibilità di conferire i rifiuti prodotti seguendo il calendario e la guida distribuita dai facilitatori.

I cittadini dovranno conferire nel contenitore Marrone la frazione umida ; nel Giallo plastica e metalli; nel Grigio il materiale non differenziabile; nel Blu la carta; nel Verde il vetro.

Il Direttore dell’ACTA Ascoli, rivolge un invito accorato a quei cittadini che, nonostante le nuove indicazioni, continuano a conferire i rifiuti fuori dai cassonetti preposti, creando notevoli problemi sia all’immagine della città che conseguenti rallentamenti nelle operazioni di raccolta e rimozione rifiuti da parte del personale ACTA.

Qualora tale comportamento dovesse continuare, la Polizia Municipale e gli ispettori ambientali dell’ ACTA non tarderanno ad emettere sanzioni.

Nel frattempo l’Acta prosegue la sistemazione dei contenitori nella parte restante della cinta extraurbana, ovvero nella zona sud della città per poi entrare nella parte a nord ovest di Potenza, in particolar modo nei quartieri Poggio tre galli, Malvaccaro, Cocuzzo e Gallitello e , gradualmente, nel resto della città.

Share Button