Archivi categoria: Uncategorized

Abbandono rifiuti: controlli sul territorio.

Nell’ambito delle attività di tutela del territorio cittadino ACTA Spa, di concerto con il corpo di Polizia Municipale di Potenza, sta effettuando dei controlli e degli accertamenti in merito a violazioni ed evidenti irregolarità nel conferimento di rifiuti urbani che continuano a verificarsi in città nei pressi dei contenitori (come evidenziato in foto allegata) e, soprattutto, per contrastare il frequente abbandono di ingombranti su strada in evidente conflitto con quanto sancito dal Regolamento Municipale in vigore.

Per questo l’Acta formula un appello affinchè si rispettino le regole fondamentali in merito alle modalità di conferimento dei rifiuti  e invita tutti all’adozione di comportamenti civili poiché la città si mantiene pulita anche grazie ad un maggior senso civico e spirito di collaborazione.

Per gli ingombranti ricordiamo infine la disponibilità gratuita del Centro di raccolta in via del Gallitello n. 2 a Potenza, aperto come da calendario consultabile sul sito.

Share Button

Raccolta rifiuti in città.

La raccolta dei rifiuti presso alcune postazioni cittadine tra cui Macchia Giocoli, come segnalato recentemente da alcuni cittadini sui social e ripresa successivamente sui giornali, è puntualmente rientrata.

Purtroppo il disagio si è prodotto a causa dell’ indisponibilità degli impianti di conferimento chiusi  in prossimità delle giornate festive del 15 e del 16 agosto e, specificatamente, dell’impianto di preselezione della raccolta differenziata e degli impianti a cui conferiamo i rifiuti indifferenziati raccolti in città la cui disponibilità a singhiozzo crea i relativi e inevitabili rallentamenti nella raccolta dei rifiuti.

Ci scusiamo con la cittadinanza per i disagi accorsi così come invitiamo la stessa a conferire i rifiuti nelle regolari modalità stabilite e, soprattutto a non abbandonare rifiuti ingombranti (materassi, pneumatici, televisori o altro) presso le postazioni stradali, pena irrogazione di sanzione pecuniaria.

Ricordiamo infine la disponibilità del Centro di Raccolta in via del gallitello, 2 presso cui conferire gratuitamente rifiuti ingombranti e RAEE dal lunedì al sabato.

cassonetti 002

Share Button

Da Sole 24 Ore del 10 Agosto “classifica della TARI”.Potenza è all’ottantesimo posto

Il Sole 24 Ore del 10 agosto pubblica la classifica della TARI per nucleo familiare di tre persone in appartamento da 100 metri quadri. Potenza è all’ottantesimo posto.
Il Sole 24 Ore del 10 agosto pubblica la classifica della TARI per nucleo familiare di tre persone in appartamento da 100 metri quadri.
Potenza è all’ottantesimo posto.

Download

Share Button

Presentato studio su “Porta a Porta”.

Giovedì 30 luglio, presso la Sala dell’arco di Palazzo di Città è stato presentato lo studio del giovane laureando Vincenzo Albano, tirocinante dell’Università della Basilicata presso ACTA spa.

Alla presenza dei vertici aziendali, del sindaco di Potenza De Luca, del Prof. Masi e della prof.ssa Caniani del dipartimento Ingegneria sanitaria Ambientale dell’Università della Basilicata, Albano ha esposto il suo lavoro sugli aspetti tecnici, economici e gestionali della raccolta differenziata porta a porta prendendo in analisi i quartieri Cocuzzo, Poggio Tre galli , Gallitello, Malvaccaro.

15 - 4

Ne è uscito uno studio molto dettagliato (relazione scaricabile in allegato)  e apprezzato soprattutto dal sindaco De Luca che ha ribadito l’importanza di una collaborazione con l’Università degli studi della Basilicata in merito alle tematiche ambientali e all’impiantistica dedicata alla gestione dei rifiuti che resta una priorità dell’Amministrazione e dell’Azienda  controllata.

Anche il Presidente di Acta spa Scavone ha tenuto a ribadire l’importanza di riprendere il cammino delle politiche di ampliamento non solo territoriale di Acta spa, ma anche di ritornare con decisione ad affrontare nel merito la questione della dotazione impiantistica di settore, per la quale Potenza negli anni trascorsi rappresentava una postazione sicuramente all’avanguardia.

Il Direttore Ascoli ha ribadito l’ottima sinergia instauratasi con l’Università della Basilicata ed ha apprezzato in particolare la professionalità dello studio redatto da Albano che, sviluppando in maniera dettagliata il precedente Piano presentato dal Conai, di sicuro  rappresenta per l’Azienda un importante contributo per il prossimo avvio del nuovo sistema di raccolta “porta a porta”.

15 - 1

Il prof. Masi, unitamente alla prof.ssa Caniani dell’Università della Basilicata ha salutato con particolare soddisfazione la collaborazione instauratasi con Acta e Università poiché tali pratiche costituiscono un valore aggiunto per gli studenti che intraprendono il tirocinio e per le amministrazioni che si avvalgono degli studi degli stessi.

Pertanto, è stato da tutti auspicato un proseguimento di relazioni e di collaborazioni tra Comune, Acta e Università al fine di consolidare questi importanti percorsi tecnico-formativi al servizio dei soggetti interessati e del territorio tutto.

In chiusura di presentazione Vincenzo Albano ha inteso ringraziare l’Università e l’Acta di Potenza per l’opportunità fornita e per il supporto tecnico e logistico garantito dall’Azienda durante tutto il periodo dello stage.

Presenti all’incontro anche il presidente della Commissione consiliare Ambiente Nolè, i consiglieri Calò, Picerno, Guarente, Galella e Vigilante.

RELAZIONE TECNICA

PRESENTAZIONE RACCOLTA DIFFERENZIATA

 

 

 

Share Button

Servizi Speciali

animali infestanti-2

Nella sezione del sito servizi speciali è possibile visionare e scaricare il programma completo degli interventi di disinfezione, disinfestazione e derattizzazione per l’intero mese di Settembre sul territorio di Potenza.

Share Button

Presentazione studio sulla Raccolta “Porta a Porta”.

 

grafico2

 

Giovedì 30 luglio, presso la sala dell’Arco di Palazzo di Città sarà presentato uno studio sugli aspetti economici, organizzativi e tecnici della raccolta differenziata in alcune aree della città di Potenza a cura del tirocinante Vincenzo Albano (laureando presso l’Università della Basilicata).

L’occasione sarà utile per  discutere dell’adozione ormai prossima della raccolta porta a porta a Potenza  che comporterà un cambio radicale, non solo negli aspetti organizzativi del sistema, ma anche delle abitudini dei potentini.

Intervengono: dr.ssa LUISA SCAVONE- Presidente Acta spa

Ing. SILVIO ASCOLI- Direttore Acta spa

Prof. SALVATORE MASI e Prof.ssa DONATELLA CANIANI – Università della Basilicata (Dip.to Ingegneria Sanitaria e Ambientale)

CONCLUDE IL SINDACO DI POTENZA ING. DARIO DE LUCA

Share Button

AL VIA LA RACCOLTA PORTA A PORTA NEI CONDOMINI RICICLONI

 

Si tratta del Condominio 1 Maggio in via Anzio 19, Domus 19 (n.34 e 36), Sirio Habitat 13 (n.3 e 6) e Sirio Habitat 12 tutti in piazza Albino Pierro, i fabbricati di recente costruzione che hanno aderito al progetto “Condomini Ricicloni” e che per primi avvieranno la raccolta differenziata porta a porta. Entro settembre sarà consegnato ai cittadini il kit necessario e si darà ufficialmente il via al nuovo sistema di raccolta differenziata rispetto al quale non si tornerà più indietro.
Questa fase sperimentale permetterà ai cittadini coinvolti di misurarsi con un nuovo sistema di raccolta e aiuterà l’ACTA a registrare eventuali punti di forza o correttivi da porre in essere fino all’estensione del servizio in tutta la restante parte della città. Successivamente e gradualmente, quando il Comune sarà pronto per lo start up definitivo, il nuovo sistema sarà applicato e adottato in tutta la cinta urbana del capoluogo che, nel frattempo, guarderà a questo esperimento con estremo interesse.

L’iniziativa ‘Condomini Ricicloni’, promossa da Legambiente Basilicata Onlus, Comune di Potenza e Acta spa, ha lo scopo di attivare un percorso di informazione e sensibilizzazione sull’adozione di stili di vita improntati alla sostenibilità ambientale e di far prendere confidenza ai cittadini con il prossimo sistema di raccolta che, lo ricordiamo, prevede la rimozione dei cassonetti posizionati su strada.
Una sinergia quella tra Amministrazione e cittadinanza necessaria per portare finalmente Potenza a diventare nel più breve tempo possibile un comune riciclone, rispettando gli obiettivi del 65% di raccolta differenziata previsti per legge.

PIAZZA ALBINO PIERRO

Condomini Ricicloni si inserisce inoltre all’interno del progetto Centro per la sostenibilità, sostenuto da Fondazione con il sud e promosso da Legambiente Basilicata Onlus con la partnership del Comune di Potenza, che attraverso la struttura dell’Ecopoint mette in campo una serie di azioni e iniziative volte alla riduzione della produzione di rifiuti. Centrale in quest’ambito sarà il ruolo e la funzione dell’ACTA spa che, attraverso le strutture tecniche, garantirà la gestione del servizio di raccolta e la fornitura dei contenitori condominiali per la raccolta delle diverse frazioni.

Tra i cittadini coinvolti facenti parte dei Condomini ricicloni, che si contraddistingueranno sarà estratto a sorte il vincitore della Ricicletta, una bicicletta in alluminio prodotta attraverso il recupero di circa 800 lattine.

RELAZIONE ADESIONE CONDOMINI RICICLONI

Share Button

Acta a Roma alla prima di Utilitalia.

Acta spa ha partecipato al battesimo ufficiale di UTILITALIA – federazione delle imprese energetiche idriche ambientali che si è tenuto ieri a Roma.

Utilitalia nasce come  aggregazione di due storiche federazioni –  FEDERAMBIENTE e FEDERUTILITY- e riunisce i soggetti operanti nei servizi pubblici dell’Acqua, dell’Ambiente, dell’Energia Elettrica e del Gas, rappresentandoli presso le Istituzioni nazionali ed europee.

Utilitalia è un’Associazione senza fini di lucro e la sua attività è regolata dagli indirizzi espressi dagli Organi statutari – partecipati dai soggetti associati – che ne determinano le linee di indirizzo, finalizzate alla tutela e alla promozione degli interessi rappresentati.

Ai lavori del convegno dal tema: “1903 LE MUNICIPALIZZATE, 2015 LE UTILITIESý. E NEL 2020? Il futuro dei servizi pubblici per una crescita sostenibile ed inclusiva del Paese” sono intervenuti il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Maria Anna Madia, il Vice Ministro dell’Economia Enrico Morando, il Presidente di Anci Piero Fassino, il Presidente di Cdp Franco Bassanini e il Commissario alla Spesa Pubblica Yoram Gutgeld.

Per Acta spa era presente ai lavori il Direttore Generale Ing. Silvio Ascoli, secondo il quale la fusione delle federazioni in un unico soggetto, è finalizzata a rafforzare il comparto dei servizi pubblici locali e riafferma la consapevolezza che lo stretto raccordo con il sistema della aziende pubbliche possa apportare valore per la crescita e lo sviluppo dei territori.

L’Acta –conclude il Direttore Ascoli- saprà trarre da questa sintesi dei benefici ragguardevoli per il consolidamento della propria mission istituzionale nella crescita sostenibile e nel percorso di trasformazione e cambiamento delle aziende di servizio pubblico.

utility

Share Button

CONDOMINI RICICLONI : PROROGA.

E’ possibile candidare fino al 30 giugno 2015 il proprio condominio per l’avvio della raccolta differenziata porta a porta per la città di Potenza. 

Legambiente Basilicata Onlus, Comune di Potenza e Acta spa hanno infatti promosso l’iniziativa ‘Condomini Ricicloni’, il progetto nato con lo scopo  da un lato di sperimentare sul campo la raccolta differenziata domiciliare, in vista del prossimo avvio del stesso sistema di gestione dei rifiuti in tutto il territorio comunale, dall’altro attivare un percorso di informazione e sensibilizzazione ai cittadini sull’adozione di stili di vita improntati alla sostenibilità.  Una sinergia quella tra amministrazione e cittadinanza necessaria per portare finalmente Potenza a diventare nel più breve tempo possibile un comune riciclone, rispettando gli obiettivi del 65% di raccolta differenziata previsti per legge.

Condomini Ricicloni si inserisce inoltre all’interno del progetto Centro per la sostenibilità, sostenuto dalla Fondazione con il sud e promosso da Legambiente Basilicata Onlus con la partnership del Comune di Potenza, che attraverso la struttura dell’Ecopoint mette in campo una serie di azioni e iniziative volte alla riduzione della produzione di rifiuti. Centrale in quest’ambito sarà il ruolo e la funzione dell’ACTA spa che, attraverso i suoi uffici e le strutture tecniche, garantirà la gestione del servizio di raccolta e la fornitura dei contenitori condominiali per la raccolta delle diverse frazioni.

I condomini, 5 in tutto, devono trovarsi nei seguenti rioni: Cocuzzo, via Anzio, quartiere Poggio Tre Galli, via del Gallitello, via Isca Del Pioppo, via del Moliterno, C.da Malvaccaro, via Del Seminario Maggiore.

La domanda, scaricabile dal sito www.legambientebasilicata.it, può essere consegnata a mezzo posta o a mano alla sede di Legambiente Basilicata a Potenza in viale Firenze 60/C oppure via mail agli indirizzi segreteria@legambientebasilicata.it oppure riduci@legambientebasilicata.it

Condomini Ricicloni sarà portata avanti fino all’avvio del nuovo sistema di gestione dei rifiuti in tutto il territorio comunale di Potenza.  Tra i cittadini coinvolti sarà estratto a sorte il vincitore della Ricicletta, una bicicletta in alluminio prodotta attraverso il recupero di circa 800 lattine.

Scarica il  bando condomini ricicloni_prorogato

051515_1137_ProgettoCon1.png

Share Button

Disinfestazione e derattizzazione.

animali infestanti-2

L’ACTA esegue con proprio personale specializzato servizi di disinfestazione, disinfezione e derattizzazione su tutto il territorio comunale. I programmi di intervento e i prodotti adoperati vengono sempre concordati con le autorità sanitarie locali che ne ricevono sistematica comunicazione prima dell’avviamento.

Nella sezione dedicata ai servizi speciali è possibile scaricare il calendario del programma degli interventi.

Share Button